Findomestic: prestiti a zero spese e a zero sorprese

 

Zero è il numero preferito da Findomestic che decide di cavalcare l’onda della crisi proponendo nuovi finanziamenti a zero spese e zero sorprese per offrire un credito responsabile e trasparente.

Zero è il numero preferito da Findomestic che decide di cavalcare l’onda della crisi proponendo nuovi finanziamenti a zero spese e zero sorprese per offrire un credito responsabile e trasparente. Sempre competitiva all’interno del complesso mondo degli istituti bancari, Findomestic è rimasta concorrenziale con le sue offerte vantaggiose e la sua filosofia che punta alla cultura del credito.

Chi lo propone:

Findomestic nasce nella metà degli anni ’80 e  fa parte del gruppo BNP Paribas. Opera da numerosi anni all’interno del  settore del credito di consumo con grande successo. La responsabilità sociale è una vera missione per questo istituto creditizio che promuove la cultura del credito responsabile vantaggioso sia per il richiedente che per l’emissario.

Entità del finanziamento:

Findomestic cerca di andare incontro ad ogni esigenza dei suoi clienti abbattendo l’alto numero di spese accessorie  e creando una soluzione light alle proposte già esistenti. Si tratta di un credito leggero che annulla le spese di imposta di bollo, di istruttoria della pratica, quelle per la comunicazione periodica e infine le spese di incasso e gestione rata. Con questi tagli si permette al richiedente di ottenere numerosi risparmi e tassi più vantaggiosi sulle rate mensili. La risposta alla  proposta di finanziamento arriverà in maniera celere presso l’ indirizzo di posta elettronica  inserito all’interno dei dati richiesti.

A chi è rivolto:

Per ottenere questo prestito è obbligatorio avere un’età compresa tra i 18 e i 75 anni, avere un reddito dimostrabile e risiedere sul territorio italiano. Basterà inviare online la richiesta di finanziamento ed in breve tempo ricevere l’esito. Subito dopo l’approvazione potrete scegliere la modalità di accredito della somma che potrà avvenire tramite bonifico bancario o assegno. I documenti necessari per inoltrare una richiesta per questo prestito sono:

  • Documento di identità (in corso di validità)
  • Codice fiscale
  • Documento che attesti il proprio reddito

Come funziona:

È possibile richiedere il prestito direttamente online, comodamente da casa,  introducendo la somma e scegliendo la rata che si intende pagare. Ad esempio se richiedete un prestito di 5.000 euro potrete restituirlo in 84 mesi (numero massimo di rate) con un TAEG fisso del 11.66% e TAN pari al 11.26% con rate mensili da 86.30 euro (la cifra non è comprensiva di copertura assicurativa). La risposta alla vostra richiesta arriverà in tempi brevissimi.

Come richiederlo:

Per scoprire le vantaggiose offerte proposte da Findomestic  e richiedere un finanziamento personalizzato basta collegarsi al sito http://www.findomestic.it/promozioni/promozione-speciale-web.html  e inoltrare la propria richiesta.

Questa pagina non è una scheda pubblicitaria, ma fa parte di una selezione di prodotti finanziari scelti a insindacabile giudizio della redazione, che trae spunto da informazioni reperibili pubblicamente o fornite direttamente dalle società stesse e in ogni caso non costituisce informazione definitiva per la stipula di contratti. Si invitano gli utenti ad accertare la correttezza dei dati e l’aggiornamento delle informazioni direttamente presso gli sportelli e/o i siti delle rispettive banche o finanziarie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Findomestic: prestiti a zero spese e a zero sorprese  

Tag

, , , , ,

Articoli simili

Autore

Napoletana, laureata in Comunicazione Istituzionale d’Impresa presso l'università Suor Orsola Benincasa e maniaca dei Social Network, anche se 140 caratteri le sembrano sempre troppo pochi. Ha collaborato alla creazione di contenuti per blog su diverse tematiche. La curiosità e l’opinione altrui sono lo stimolo e il motore della sua passione e opinionZine è il pane per i suoi denti.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento