Prestiti personali ai cittadini extracomunitari, è possibile richiederli?

 

Gentile esperto, sono cittadino extracomunitario, in possesso di permesso di soggiorno senza scadenza. Ho un lavoro con contratto a tempo indeterminato e una busta paga con un importo di 1000 euro mensili. Ho una casa in in affitto intestata a me e alla mia convivente. La mia domanda è: posso richiedere un prestito e di quale entità?

RISPOSTA:

Buongiorno,
essendo cittadino extracomunitario per poter richiedere un prestito le servono due requisiti fondamentali:

      1. Avere la cittadinanza italiana o un permesso di soggiorno regolare
      2. Essere assunto a tempo indeterminato da almeno 6 mesi.

Potrebbe richiedere due tipologie di prestito, la cessione del quinto dello stipendio ed il prestito personale. Nella cessione del quinto dello stipendio la rata, che può essere massimo un quinto della sua retribuzione, le verrebbe trattenuta direttamente dalla busta paga.

A differenza del primo il pagamento delle rate del prestito personale avviene tramite rid bancario o postale mentre le caratteristiche per poter effettuare la richiesta sostanzialmente sono uguali.

>> leggi le altre domande e risposte

Risponde Marco Germanò, 32 anni promotore finanziario ed agente in attività finanziaria, opera nel settore finanziario ed assicurativo da oltre 12 anni. Appassionato di tecnologia ed informatica in particolare. Ha creato e gestisce personalmente alcuni siti web inerenti prestiti e finanziamenti come www.prestitiadipendenti.eu e www.assicuraefinanzia.com.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Prestiti personali ai cittadini extracomunitari, è possibile richiederli?  

Tag

Articoli simili

Autore

La redazione di opinionZine è composta da professionisti, giornalisti e blogger specializzati nei settori di competenza.

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento