Prestito vitalizio ipotecario: come funziona e quali banche

 

Vivere senza dovere mai pagare le rate: il prestito vitalizio con ipoteca sulla casa è la scelta che tanti anziani decidono di compiere. Vi spieghiamo pro e contro.

Prestiti vitalizi con ipoteca sulla casa, ovvero vivere senza rate da pagare. Ma di cosa si tratta esattamente? Il prestito ipotecario conviene, ha dei costi, quali sono i pro e i contro. Ecco una rassegna di tutto ciò che c’è da sapere prima di decidere se attivare o no un prestito vitalizio ipotecario.

Cos’è il prestito vitalizio ipotecario

È una forma di prestito nuova per il sistema italiano, riservata a chi abbia più di 65 anni di età. È di origine anglosassone e da noi esiste dal 2005, quando la legge 248/05 ha stabilito che “Il prestito vitalizio ipotecario ha per oggetto la concessione da parte di aziende ed istituti di credito nonché da parte di intermediari finanziari, di cui all’articolo 106 del testo unico di cui al decreto legislativo 1º settembre 1993, n. 385, di finanziamenti a medio e lungo termine con capitalizzazione annuale di interessi e spese, e rimborso integrale in unica soluzione alla scadenza, assistiti da ipoteca di primo grado su immobili residenziali, riservati a persone fisiche con età superiore ai 65 anni compiuti”.

Perché l’ipoteca sulla casa

Il prestito vitalizio ipotecario sulla casa  è la formula più frequente con cui viene erogato il prestito, che, di fatto, altro non è che un finanziamento a lungo termine che è garantito dall’immobile di residenza. Il prestito vitalizio ipotecario conviene perché quello che cambia rispetto al solito è che non sono previsti rimborsi o ratei di alcun tipo: spese e interessi sono dovuti solo a scadenza, e sono a carico (con gli interessi) degli eredi.
Quindi, nessun impegno nel corso della vita di chi contrae il prestito vitalizio ipotecario: una firma e non ci si pensa più.

Prestito vitalizio ipotecario, chi lo rimborsa

Il prestito vitalizio si deve rimborsare di solito entro un anno dalla scomparsa del contraente. Sono gli eredi che devono rimborsarlo.
Se c’è però la preoccupazione di gravare troppo sulle spalle degli eredi, è anche possibile includere nel contratto una clausola (chiamata “no negative equity guarantee“) che sostituisce al rimborso del prestito da parte degli eredi, la vendita dell’appartamento dato in garanzia.
Ovvero, la società che ha erogato il prestito vitalizio ipotecario rinuncia a incassare i rimborsi e gli interessi da parte degli eredi, che non devono sborsare denaro ma perdono la casa che erediterebbero. Infatti, l’immobile viene messe in vendita e quanto dovuto a fronte del finanziamento rimborsato con il ricavato della vendita. L’immobile viene venduto anche nel caos il cui il contraente non abbia eredi

Prestito vitalizio ipotecario, chi lo eroga

Banche, istituti di credito, società finanziarie e intermediari autorizzati (all’articolo 106 del Testo Unico Bancario) possono erogare il prestito vitalizio ipotecario.

Prestito vitalizio ipotecario, l’ammontare che si può incassare

Sono due i fattori principali di cui bisogna tenere conto se si vuole calcolare l’ammontare del prestito vitalizio ipotecario:

  1. il valore dell’immobile che si dà in garanzia
  2. l’età del contraente

Si erogano prestiti fino al 50% de valore dell’immobile, determinato da una perizia fatta da esperti scelti da chi finanzia, e sono più o meno alti a seconda dell’età del contraente. A parità di appartamenti dati in garanzia, il prestito vitalizio ipotecario sarà più alto se il contraente è più anziano, più basso se è più giovane.

Prestito vitalizio ipotecario, pro e contro

Il principale motivo per cui il prestito ipotecario vitalizio conviene è perché non c’è alcun tipo di impegno di rimborso da parte del contraente, che vive la sua vita serenamente senza l’ansia delle rate dei prestiti da pagare.
I contro riguardano il fatto che:

  • l’immobile dato in garanzia non può essere venduto,
  • l’immobile non può essere modificato o frazionato,
  • deve essere tenuto sempre in buone condizioni,
  • non è possibile affittarlo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
 
Prestito vitalizio ipotecario: come funziona e quali banche  

Tag

,

Articoli simili

Autore

Giornalista content editor esperta di seo e specializzata in economia, cronaca interna e cronaca estera. Insegno comunicazione e giornalismo

 
 

Nessun Commento

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 
 

Lascia un commento